Il Lago d'Orta tra Arte e Cultura

Il territorio del Lago d'Orta, costellato di piccoli centri abitati, è un perfetto connubio di arte, storia, cultura e natura.

Nonio è dominata dalla Parrocchiale di S. Biagio, di originale impianto romanico, mentre nella vicina Cesara la Parrocchiale di San Clemente è circondata da una elegante Via Crucis del ‘700. Nella piccola frazione di Centonara, un'antica macina per la pesta della canapa e delle noci testimonia un'attività ormai scomparsa.

A Boleto di Madonna del Sasso il Museo dello Scalpellino narra le fatiche della popolazione locale, che per oltre due secoli ha lavorato il duro granito.

L’intero bacino del Lago d’Orta è visibile dal sagrato del Santuario della Madonna del Sasso, edificato nell’800 per volontà di Pietro Paolo Minola, emigrato di Boleto.


Copyright © All rights reserved Hotel Primavera Srl | REA VB-172784 | cap.soc. 85.000,00 € | P.IVA 01428740037