A Crodo il Museo di Scienze della Terra Ubaldo Baroli

Per gli amanti della natura e della scienza non puó certo mancare nella propria vacanza una visita al Museo di Scienze della Terra Ubaldo Baroli a Crodo, in Valle Antigorio.

Il museo propone una ricchissima sezione mineralogica costituita da numerose specie di minerali rinvenute nel bacino della Val d'Ossola e sulle pendici del Mottarone. Si trovano infatti minerali rari come la gasparite, la chernovite e lo xenotimo, o unici al mondo come la paranite proveniente dal monte Cervandone.

Il criterio seguito nell’allestimento delle vetrine è quello della rappresentatività delle principali e più note zone di ritrovamento (Alpe Veglia e Devero, Valle Formazza, Valle Antigorio, Bassa Ossola, Valle Vigezzo, Valle Antrona, Baveno e Mottarone). Nel percorso sono inseriti microscopi per visionare i materiali a scopo didattico.

Nella sezione "Ubaldo Baroli" sono presentate le inusuali pietre raccolte da Ubaldo Baroli lungo il Ticino, si tratta di sassi nei quali il lavoro erosivo dell’acqua ha modellato forme particolari.

Il Centro Studi dispone di bar caffetteria, sala convegni, aula per attività didattiche, biblioteca, fototeca e laboratorio di ricerca.

Orari
lunedì - mercoledì - venerdì: 9.00 - 12.00;
martedì - giovedì: 13.30 - 18.30;
In luglio e agosto: giorni festivi 16.00 - 19.00.


Contatti utili

Centro Studi Ginocchi
www.centroginocchi.it

Copyright © All rights reserved Hotel Primavera Srl | REA VB-172784 | cap.soc. 85.000,00 € | P.IVA 01428740037